Convogliatore aria “anulare”

Solo pochi giorni sono passati dall’arrivo in casa della piccola Anet A8 ma è già tempo di miglioramenti, #pantarei.

Tutte le stampanti 3D sono dotate di svariati ventolini di raffreddamento, uno dei quali soffia l’aria verso il piano di lavoro; il motivo principale è di “congelare” il filamento in modo da avere una finitura migliore del pezzo e un miglior controllo dimensionale.

In giro se ne possono trovare di infinite forme e fogge – e tutti sulla carta promettono performance migliori degli altri – ma devo dire che già quello in dotazione fa egregiamente il proprio lavoro.

Siccome fa comunque figo, ho scelto la geometria anulare (https://www.thingiverse.com/thing:1620630), l’ho stampata e installata, e così solo il tempo mi dirà se veramente le stampe miglioreranno o se invece Nan.

Credo che la ripartizione dell’aria non sia esattamente tanto uniforme, e che alcuni forellini non lavorino affatto…ma ormai…ecco il risultato:

,

e, sì, sembra un WC, grazie per averlo notato anche tu!

Written by: stex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *